Homepage > Novità > Novità del prodotto >

Perché usare IEM (monitoraggio in-ear)?

Gruppi Novità

Perché usare IEM (monitoraggio in-ear)?

Data Emissione:2019-06-19
Perché usare IEM (monitoraggio in-ear)?
Credo che quando guarderai il concerto, troverai alcuni musicisti / cantanti che indossano gli auricolari (a volte regolano o rimuovono gli auricolari). Condividiamo il segreto di questo tipo di cuffie oggi!
L'auricolare si chiama "In Ear Monitor" (indicato come IEM). Di solito tali cuffie enfatizzano la chiara qualità del suono e si concentrano sul riconoscimento e la separazione di strumenti e voce e l'isolamento acustico dal mondo esterno
Ad esempio, se sei un cantante con una band dal vivo che canta, ci sarà un sacco di rumore sul palco, in particolare la batteria. Potresti non sentirti, il che ti farà cantare più forte o addirittura urlare. Presto la tua voce si esaurirà e ti sentirai sempre più nervoso. Se usi il monitor in-ear, puoi dire agli ingegneri di usare solo la tua voce. In questo modo non sentirai affatto la batteria! Puoi scegliere quale strumento devi ascoltare.
Devi avere una domanda C'è un altoparlante monitor davanti al luogo dell'esibizione per inviare il proprio strumento o voce. Perché hai bisogno di IEM? Abbiamo risolto cinque motivi:
1. Monitoraggio insufficiente della sede
Quando ti trovi in uno spazio ampio, potresti dover interagire con il pubblico, passeggiare o ballare sul palco. Non ogni piano ha un monitor da pavimento. Con IEM, puoi ascoltare la tua voce in qualsiasi momento.
2. Controllo libero e ascolto più chiaro
Uno dei grandi vantaggi di IEM è che può essere installato in studio in anticipo. Puoi decidere il contenuto del tuo monitoraggio prima della performance. In modo che tu possa abituarti allo IEM in studio e il suono dal vivo sarà lo stesso di quello che hai sentito in studio. Non devi dire "Accendi la chitarra" o "Alzami" all'ingegnere in un contesto dal vivo.
3. Aumenta la chiarezza del suono
Tutti odiano il feedback sonoro. Immagino che a nessuno piaccia l'intenso ronzio.
Il feedback è dovuto al suono amplificato dall'altoparlante del monitor che viene ripreso dal microfono e ri-amplificato. Se è ciclato, produrrà un rumore costante e duro.
Quando l'intera band ha chiesto agli ingegneri di alzare il volume, il feedback non poteva essere evitato. Ma se si abbassa il volume, i musicisti difficilmente si sentono da soli e ciò influirà anche sulla performance.

A questo punto, IEM può risolvere efficacemente questo problema: la console audio invia direttamente il suono al tuo IEM e non viene generato alcun feedback.
4. Proteggere l'udito
Sì, non stai leggendo male. Nel quotidiano, non è consigliabile indossare gli auricolari frequentemente. Tuttavia, nell'esecuzione dal vivo, il danno dell'IEM all'orecchio sarà molto più piccolo del suono forte della scena. L'IEM con isolamento acustico blocca efficacemente il suono da suoni esterni eccessivamente stressanti. Con il controllo, puoi regolare il volume a un livello sicuro. È di gran lunga l'opzione più salutare.
5. Modo più avanzato
Nei tempi moderni, orchestre o cantanti hanno iniziato a introdurre Program o Backing Track, che danno alle canzoni multi timbro, come gli elementi di elettro-acustica, archi e altre esibizioni. Ma questo richiede a tutti i musicisti di mordere molto strettamente con il metronomo, e uno scatto non può mancare. Pertanto, il suono del metronomo e dell'intera banda vengono generalmente riprodotti in IEM. Sai che è impossibile mettere il metronomo sull'altoparlante del monitor. Che imbarazzo se il pubblico lo trova!
Con l'aumentare della diversità e della complessità della musica, aumenta la necessità di monitoraggio in-ear. Le cuffie non sono un'invenzione completamente nuova. Tuttavia, le cuffie originali per il tempo libero e l'intrattenimento sono state trasformate in un monitoraggio intra-auricolare professionale. Questa è sicuramente un'innovazione in uso.
Che tipo di monitor IEM popolare in Sinbosen?

Il monitor IEM modello SR2050 ha due tasche e un auricolare

Coppia max 40 tasche e auricolari


Frequenza praticabile:

572-603.5MHz

606-630MHz

740-776MHz

798-830MHz