Homepage > Novità > Novità del prodotto >

Come migliorare la distanza di trasmissione e la qualità del segnale del microfono wireless?

Gruppi Novità
Come migliorare la distanza di trasmissione e la qualità del segnale del microfono wireless?
Data Emissione:2020-02-11
Come migliorare la distanza di trasmissione e la qualità del segnale del microfono wireless?
La praticità dei microfoni wireless è ovvia per tutti, oltre alle esibizioni sul palcoscenico, è anche ampiamente usata in KTV, sale conferenze e altre occasioni. Tuttavia, alcune persone pensano che i microfoni wireless non siano stabili come i microfoni cablati e abbiano distanze di trasmissione limitate. Infatti, questo non è il caso. L'attuale tecnologia del microfono è già molto avanzata in termini di stabilità e ha il suo know-how per migliorare la distanza di trasmissione e la qualità del segnale.
1. L'antenna determina l'effettiva distanza di ricezione e qualità del ricevitore
La distanza di trasmissione wireless è determinata principalmente dalla potenza del trasmettitore e dalla sensibilità del ricevitore. L'aumento diretto della potenza di trasmissione o della sensibilità di ricezione può aumentare la distanza d'uso e la qualità del segnale, ma l'utente non può modificare le specifiche dei due dopo aver lasciato la fabbrica, in particolare Oltre alla limitazione delle normative sulle onde radio, la mancanza di interferenze reciproche tra i segnali del canale saranno più gravi. Il consumo di energia del prodotto aumenterà e il tempo di utilizzo sarà notevolmente ridotto. Certo, questa non è la migliore politica.

Il modo aggiuntivo è migliorare la sensibilità del ricevitore. In teoria, quando la sensibilità viene aumentata di 6 dB, la distanza di ricezione può essere raddoppiata, ma in realtà non è facile per l'utente cambiare arbitrariamente la sensibilità originale del ricevitore. Perché nell'applicazione reale, il segnale trasmesso viene ricevuto attraverso l'antenna del ricevitore, quindi l'unico modo per gli utenti di migliorare l'effetto complessivo della trasmissione del sistema è migliorare le caratteristiche e l'installazione dell'antenna ricevente!
2. Introduzione alle specifiche delle caratteristiche dell'antenna
Nel sistema microfonico wireless, il segnale wireless del microfono viene trasmesso all'aria dall'antenna trasmittente, quindi il segnale viene raccolto dall'antenna ricevente e trasmesso al ricevitore. Si può vedere che l'antenna è una finestra per la trasmissione e la ricezione di segnali wireless. La funzione dell'antenna è molto importante. Si consiglia di scegliere un ricevitore con un'antenna rimovibile, in modo che gli utenti possano scegliere diversi tipi di antenne da installare in base alle effettive esigenze di utilizzo, al fine di ottenere la migliore ricezione.

Quando si sceglie un'antenna, le caratteristiche da considerare sono le seguenti

un. Frequenza
Quando si seleziona l'antenna di un ricevitore per microfono wireless, è necessario innanzitutto prestare attenzione alla frequenza dell'antenna. Questa specifica è generalmente contrassegnata come intervallo di frequenza d'uso, la cosiddetta "larghezza di banda". Nella gamma di frequenza, i segnali radio ricevuti dall'antenna possono essere effettivamente trasmessi al ricevitore. In generale, la lunghezza dell'antenna è inversamente proporzionale al livello della frequenza utilizzata, quindi l'antenna adatta ai sistemi VHF è significativamente più lunga rispetto ai sistemi UHF.
b. Impedenza dell'antenna
Le specifiche di impedenza dell'antenna sono generalmente di 50 Ω e 75 Ω. La selezione di un'antenna con un'impedenza di 50 Ω può ottenere la migliore corrispondenza nella trasmissione del segnale. Le sue caratteristiche si basano generalmente sul coefficiente di riflessione dell'ingresso o sul rapporto di onda stazionaria di tensione (VSWR). Mostra che l'antenna con buone caratteristiche di impedenza ha generalmente un coefficiente di riflessione in ingresso inferiore a -10 dB o un rapporto di onda stazionaria di tensione inferiore a 2: 1.
c. Guadagno dell'antenna
Il guadagno dell'antenna si riferisce alla capacità dell'antenna di trasmettere o ricevere segnali. Il valore del guadagno viene ottenuto rispetto a un radiatore a punto singolo (radiatore isotropico). L'unità del guadagno dell'antenna è espressa in dBi, dove "I" rappresenta un radiatore a punto singolo. È una sfera virtuale che può inviare o ricevere segnali in tutte le direzioni. Un'antenna dipolo di base (dipolo). Il valore di guadagno massimo teorico è di circa 2,15 dBi. Questo perché il guadagno del design dell'antenna di solito ha un certo grado di concentrazione e si otterrà un valore maggiore di 0 dBi. Ogni volta che si intende concentrare il guadagno in una determinata direzione, viene chiamata antenna direzionale. Più stretto è l'angolo di concentrazione, maggiore è il guadagno, ma allo stesso tempo, il guadagno in altre direzioni sarà relativamente sbiadito. Gli utenti devono prestare attenzione alla Direttività dell'antenna durante l'installazione.
d. Polarizzazione dell'antenna
Nell'uso effettivo delle antenne, la polarizzazione è una funzione che può essere facilmente ignorata dagli utenti. Secondo il suo rapporto di distribuzione del campo elettrico, può essere approssimativamente diviso in polarizzazione lineare e polarizzazione circolare. La polarizzazione lineare può essere divisa in verticale o È polarizzazione orizzontale e la polarizzazione circolare dipende dalla direzione di rotazione del campo elettrico e mostra la polarizzazione circolare destra o sinistra.
e. Modello di radiazione dell'antenna
In una specifica completa del prodotto dell'antenna, il modello di campo dell'antenna è indispensabile. Aiuta gli utenti a comprendere il valore Null del guadagno dell'antenna e l'angolo e la direzione del fascio principale. Il modello di campo dell'antenna include il modello verticale e il modello orizzontale, che forniscono importanti indicatori di riferimento durante l'installazione delle antenne.
La differenza tra antenne omnidirezionali e direzionali. L'antenna omnidirezionale standard ha un angolo di ricezione di 360 gradi. Non è necessario regolare l'angolazione del dispositivo dell'antenna durante l'uso. L'antenna direzionale utilizza la larghezza del fascio di 3 dB come indicatore. Questa è la gamma angolare e la direttività del guadagno dell'antenna attenuata di 3 dB dal valore massimo. L'utente può scegliere in base all'ambiente dell'applicazione. Ad esempio, quando non esiste una direzione specifica tra il microfono e il ricevitore e l'ambiente di utilizzo è a distanza ravvicinata, è possibile selezionare l'antenna omnidirezionale; viene utilizzato su un palcoscenico professionale a lunga distanza o in una direzione specifica. Di solito, viene selezionata un'antenna direzionale per ottenere una migliore qualità del segnale ricevuto ed evitare segnali di interferenza in altre direzioni.
3. Il ricevitore è dotato del sistema di antenna corretto per ottenere il miglior effetto di trasmissione.
Produttore professionale di macchine per asfalto. Il nostro team addetto alle vendite e alla ricerca e sviluppo ha oltre 10 anni di esperienza per concentrarsi sul distributore di asfalto, i veicoli con superficie di pavimentazione sincrona e altre macchine e attrezzature stradali. Basato sull'innovazione
a, il ricevitore viene utilizzato all'interno e all'esterno per una breve distanza
Sistema di microfoni senza fili Nell'ambiente di utilizzo più basilare come il karaoke domestico, le piccole sale per conferenze o piccoli concerti, è sufficiente l'antenna ricevente dotata del ricevitore del sistema di microfoni senza fili. Sebbene sia utilizzato nella ricezione a breve distanza interna ed esterna, è anche necessario mantenere stabile la ricezione ed evitare interferenze acustiche. Quando si utilizza un'antenna omnidirezionale unipolare, la custodia in metallo è uguale all'altra metà del terminale di terra dell'antenna. Cerca di mantenere il case della macchina verticale. L'antenna ricevente dovrebbe essere il più lontano possibile da ostacoli metallici e fonti di interferenza del rumore per ottenere il miglior effetto di ricezione.
b, il ricevitore viene utilizzato all'interno e all'esterno per lunghe distanze
Esibizioni sul palco o ambienti speciali richiedono una ricezione a lungo raggio. Oltre a utilizzare modelli professionali per il ricevitore, l'installazione del sistema di antenne richiede un'attenzione particolare. Un'antenna esterna omnidirezionale viene utilizzata per appendere la cornice dell'antenna a testa in giù o sul soffitto, quindi collegare direttamente la presa di ingresso dell'antenna del ricevitore con un cavo coassiale, che può aumentare la distanza di ricezione e la qualità del segnale. Maggiore è l'antenna ricevente da terra, maggiore è la distanza di ricezione. Tuttavia, la lunghezza del cavo coassiale provocherà la perdita della trasmissione del segnale. Pertanto, il cavo con la perdita minore deve essere selezionato in base alla distanza utilizzata per compensare la perdita di trasmissione del cavo.
Per quanto riguarda l'alimentazione del dispositivo ad onda forte, può essere direttamente alimentato da un ricevitore con un'uscita di polarizzazione dell'antenna. Quando viene utilizzato in un ambiente a lunga distanza con molti segnali di interferenza, viene utilizzata un'antenna direzionale a doppia potenza a banda larga, che viene fissata verticalmente con un supporto per puntare l'antenna nella direzione utilizzata dal microfono wireless. Poiché l'antenna ha direttività e offre un elevato guadagno, migliore ricezione.