Homepage > Novità > Novità del prodotto >

Qual è la cosa migliore negli altoparlanti attivi e negli altoparlanti passivi?

Qual è la cosa migliore negli altoparlanti attivi e negli altoparlanti passivi?
Data Emissione:2019-10-11

Quando acquisti un altoparlante, sarai sempre turbato dal tipo di altoparlante. Che cos'è "speaker attivo" e "speaker passivo"? Oggi giungerò a una soluzione per tutti, in modo che tutti possano adattarsi alle proprie condizioni e ridurre inutili problemi e perdite.

Che cos'è l'altoparlante attivo? Qual è il vantaggio e lo svantaggio?
Una delle caratteristiche principali dell'altoparlante attivo è il crossover elettronico incorporato, il modulo DSP e la scheda amplificatore di potenza integrata. L '"altoparlante attivo" di solito segna la potenza di uscita, l'impedenza di ingresso e il livello del segnale di ingresso dell'amplificatore incorporato, quindi è sufficiente collegarlo. Le cose sono pronte per andare dopo aver collegato i cavi di alimentazione e audio.

Allo stato attuale, gli altoparlanti monitor da studio o altoparlanti tecnici o altoparlanti utilizzati nelle sale da ballo sono fondamentalmente "altoparlanti attivi".

Vantaggio
1, con modulo di amplificazione di potenza, non è necessario collegare l'amplificatore di potenza, l'intero sistema è semplice e chiaro, facile da iniziare. Basta collegarsi a un computer, lettore audio, DAP, ecc. E riprodurlo. Non devi preoccuparti delle dimensioni della potenza, della corrispondenza dell'impedenza e di altri problemi professionali, plug and play.
2. Oltre all'amplificatore incorporato, l '"altoparlante attivo" ha anche un sistema di crossover elettronico e un sistema di decodifica, che può ripristinare sistematicamente l'aspetto originale del suono, con meno distorsione e base audio stabile. Non modifica gli effetti a causa di fattori come fili e amplificatori di potenza.

3, lo spazio è più flessibile, grazie al sistema di amplificazione integrato e al modulo DSP, non è necessario mettere apparecchiature come amplificatori e processore audio, rendendo lo spazio più conciso.
Fare clic qui per saperne di più sull'array Sinbosen Active Line
Svantaggio
1. Poiché ciascun diffusore ha un amplificatore e uno splitter elettronico separati, ciascun diffusore richiede un'alimentazione indipendente.

2, è necessario aprire l'interruttore di alimentazione di ciascun altoparlante separatamente. alcuni "diffusori attivi" devono regolare il volume di ciascun diffusore, adatto agli utenti che desiderano controllare l'accordatura. Essere considerati al momento dell'acquisto.
Che cos'è l'altoparlante passivo? Qual è il vantaggio e lo svantaggio?
Gli altoparlanti passivi non hanno alcun circuito di amplificazione all'interno, ma ci sono reti crossover e circuiti di compensazione dell'impedenza.
Non può essere plug-and-play, deve essere utilizzato un post-amplificatore o un amplificatore combinato e l'intero sistema è molto più complicato.

Vantaggio
1, non è necessario fornire energia, è sufficiente utilizzare il cavo audio, è necessario collegare l'amplificatore.

2, la flessibilità dell'accordatura è aumentata, perché la necessità di collegare l'amplificatore di potenza, quindi l'amplificatore di potenza e il filo e altre apparecchiature hanno un impatto maggiore, ma ciò consente di abbinare apparecchiature diverse da persona a persona, ad alcune persone piace questo tono , ad alcune persone piace quel tono, secondo l'amplificatore e il filo per determinare l'effetto dell'accordatura.
Svantaggio
1, il sistema è relativamente complesso, non plug-and-play come "altoparlanti attivi", e devi avere una riserva di conoscenza più professionale per poter abbinare il tuo.

2, più spazio, il volume sarà relativamente grande, non applicabile in alcuni scenari, come ad esempio casa.
Come scegliere?
Presentazione delle funzionalità di base, ora torna alla nostra domanda originale. "Altoparlanti attivi" e "altoparlanti passivi", cosa c'è di meglio?
1. Considerare lo scenario dell'applicazione . È casa, attività indoor di piccole e medie dimensioni o è un grande evento all'aperto?

Se si tratta di una casa o di attività di piccole e medie dimensioni, sono adatti sia gli "altoparlanti attivi" che gli "altoparlanti passivi". Questo dipende dalle tue preferenze personali. Se non conosci bene la conoscenza del suono, puoi scegliere "speaker attivo". Oltre al cavo audio, l '"altoparlante attivo" deve fornire l'alimentazione di più altoparlanti, ma non è necessario l'amplificatore di potenza, il processore e altre apparecchiature. È necessario utilizzare solo l'amplificatore del preamplificatore o il mixer. Naturalmente, non è un problema collegare direttamente l'uscita del lettore.
Se ti piace studiare questi "altoparlanti passivi" è adatto a te, puoi scegliere la migliore combinazione del tuo stile abbinando diversi altoparlanti, cavi e persino gli amplificatori anteriore e posteriore. Naturalmente, potrebbero essere necessari più tempo e costi di capitale.
Se si tratta di un grande evento all'aperto, indipendentemente dai requisiti ambientali o professionali, l'altoparlante passivo è la scelta migliore, ma ciò richiede che tu abbia un ingegnere professionista che ti aiuti a controllare l'accordatura delle apparecchiature, se sei un professionista è ancora di più Perfetto.

2. Considera le preferenze personali. Se non vuoi spendere troppo tempo ed energia per costruire un sistema audio, la scatola attiva in un solo passaggio è sicuramente la migliore. Se sei interessato ad apparecchiature audio e ti piace provare diversi stili di attrezzatura, la scatola passiva è la tua preferita.

3. Considera il budget. Scegli il prodotto più adatto in base alle tue esigenze e al tuo budget esistente.

I seguenti quattro altoparlanti sono convenienti, due attivi e passivi, per soddisfare le tue esigenze